Francesco FINOTTI

Allievo di Istvan Koloss (Budapest) e Jean Guillou (Parigi), Francesco Finotti ottiene nel '78 il Primo Premio al Concorso Internazionale d'Organo "Franz Liszt" di Budapest.

Docente d'organo e canto gregoriano al Conservatorio "Pollini" di Padova e ai Corsi di Alto Perfezionamento della Fondazione "Romanini" di Brescia, si confronta inoltre, da anni, con le problematiche contemporanee legate alla progettazione e alla costruzione del proprio strumento. In questo settore ha realizzato un nuovo sistema di calcolo al computer dei corpi sonori e ha curato la prima edizione italiana (Luglio '99) delle opere teoriche di Aristide Cavaillé-Coll, il grande maestro organaro francese.

All'organo Kleuker-Steinmayer della Tonhalle di Zurigo, ha registrato l'integrale per organo di Robert Schumann e opere di Franz Liszt; al Mauracher/Zeni della Parrocchiale di Cortina d'Ampezzo, opere di Johann Sebastian Bach (Bottega Discantica, Milano). La sua discografia comprende inoltre opere di César Franck, Wolfgang Amadeus Mozart, Olivier Messiaen, Marcel Dupré, Jean Langlais, Erik Satie.

Le esecuzioni di Francesco Finotti sono trasmesse regolarmente dalle più importanti emittenti europee.

 

Related items

In questo sito web facciamo uso dei cookies per consentirti di utilizzarlo più comodamente.

Usando questo sito web concordi con la nostra modalità di uso dei cookies. Per saperne di più

Approvo